La Chevron e l'Ecuador: la compagnia petrolifera dovrà pagare 19 miliardi di dollari a titolo di risarcimento per disastro ambientale

luglio 29, 2012 0 Comments A+ a-

La Chevron deve pagare 19 milardi di dollari all'Ecuador per disastro ambientale
La famosa compagnia petrolifera Chevron è stata condannata a pagare 19 miliardi di dollari all'Ecuador per disastro ambientale nella foresta amazzonica. Ma la compagnia rifiuta di pagare perchè sostiene la mancanza di giurisdizione da parte dell'Ecuador

Disastro ambientale, uno dei "mali" del nostro secolo e fonte di continui danni (anche molto gravi) per la salute degli esseri umani. 

E per disastro ambientale provocato alla foresta amazzonica la famosa Compagnia petrolifera Chevron è stata condannata a pagare 19 miliardi di dollari (in un primo momento si era parlato di 18 miliardi di dollari, ma la cifra è stata corretta) a titolo di risarcimento danni.

A causa dell'inquinamento ambientale, l'acqua è diventata assolutamente nociva per gli abitanti della foresta amazzonica

L'avvocato Juan Pablo Saez - che difende le comunità amazzoniche - ha commentato la notizia dicendo che "Noi, che rappresentiamo le comunità amazzoniche siamo davvero soddisfatti che la corte abbia fissato la somma che la compagnia deve pagare, tenendo conto della compensazione ambientale e della sanzione morale visto che la compagnia non ha chiesto scusa alla gente dell’Ecuador". 

Fin qui tutto bene, ma c'è un problema: la Chevron rifiuta di pagare la somma riconosciuta a titolo di risarcimento danni perchè, a suo dire, l'Ecuador non ha giurisdizione sul caso. 

Per questo motivo, sono state proposte nuove azioni giudiziarie in Brasile e Canada

Vedremo chi la spunterà... 


FONTE: IL FATTOQUOTIDIANO.IT

Roma, 29 luglio 2012                                                                  Avv. Daniela Conte 

Studio Legale Avv. Daniela Conte & Partners

RIPRODUZIONE RISERVATA