"Sei frocio" : coppia palermitana condannata al risarcimento dei danni

marzo 02, 2012 0 Comments A+ a-



Una coppia di Palermo è stata condannata al pagamento di un'ammenda e al risarcimento dei danni nei confronti di un ragazzo di Bagheria (Palermo). Risarcimento danni anche per l'Arcigay

Una coppia di Palermo è stata condannata dal Giudice di Pace al pagamento di un'ammenda di € 1.200,00 e al risarcimento danni per l'importo di € 500,00 nei confronti di un ragazzo di Bagheria (Palermo). 

La coppia è stata riconosciuta colpevole per avere apostrofato il giovane con epiteti come "frocio", "fai schifo", e per averlo schiaffeggiato in strada

Si tratta di una sentenza definita "storica" dall'Arcigay,  che in una nota ha dichiarato: " Si tratta di una delle pochissime sentenze in Italia e l'unica in Sicilia in cui ad un'associazione per la difesa dei diritti Lgbt viene riconosciuto un risarcimento" e ha aggiunto: " Non solo il magistrato non ha concesso la sospensione della pena, a nostro avviso sottolineando in questo modo la pericolosità sociale e la gravità delle aggressioni di stampo omofobico, ma ha anche riconosciuto il danno reso a tutta la comunita' delle persone Lgbt. Attendiamo in ogni caso di leggere le motivazioni della sentenza che il Giudice depositerà nei prossimi giorni ".

Anch'io leggerò con attenzione le motivazioni di questa sentenza, che condividerò sul blog.

Roma, 2 marzo 2012                          Avv. Daniela Conte 

RIPRODUZIONE RISERVATA