Steve Jobs è morto. Viva Steve Jobs!

ottobre 06, 2011 0 Comments A+ a-

La home page del sito Apple con l'annuncio della morte di Steve Jobs
Steve Jobs, numero uno e co-fondatore della Apple è morto a 56 anni. Dal 2004 combatteva contro una rara forma di tumore al pancreas. 

Il 7 giugno 2011 c'era stata la sua ultima apparizione in pubblico a una seduta del consiglio comunale di Cupertino - negli USA, dove si trova la sede principale della Apple - per presentare il progetto di un nuovo campus aziendale.

Il 24 agosto dello stesso anno aveva rinunciato all'incarico di Presidente della Apple - si era già ritirato da ogni incarico operativo -. Al suo posto è stato nominato Tim Cook.

Sul sito della Apple compare la sua foto e un semplice comunicato: "Apple ha perso un genio visionario e creativo e il mondo ha perso un incredibile essere umano. Quelli di noi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo abbastanza, e di lavorare con lui hanno perso un grande amico e un mentore d’ispirazione. Steve lascia una compagnia che solo lui avrebbe potuto creare, e il suo spirito sarà per sempre alla base di Apple".

Steve Jobs aveva fondato la Apple nel 1976 con Steve Wozniak e Ronald Wayne. Si era distinto come uno dei pionieri del personal computer, ma all'inizio la società era soltanto di nicchia.

Per fare fronte alle difficoltà, nel 1983 aveva chiamato John Sculley - ex Chief - executive di Pepsi Cola - alla guida dell'azienda di Cupertino. Tuttavia, i rapporti tra i due si erano deteriorati e Jobs aveva lasciato la Apple nel 1985, dedicandosi ad altre attività - quali il cinema di animazione, con la Pixar -. 

Ma nel 1996 rientra in soccorso della Apple, che era davvero in cattive acque. Da quel momento dà il meglio di se stesso con prodotti teconologici innovativi - iPod, iPhone, IPad, i computer IMac - e diventando un ottimo comunicatore e venditore, una sorte di "guru" con innumerevoli seguaci. 

Ha radicalmente trasformato il modo di navigare in Internet, di ascoltare musica, di leggere i giornali. Ha inventato gli Apple - store, luoghi di ritrovo in tutto il mondo, simbolo di globalizzazione.

La sua filosofia "Stay hungry. Stay foolish " - Siate affamati. Siate folli - influenza e continuerà a influenzare le generazioni presenti e future. 

Ciao, Steve. Ci mancherai. 

Video con il discorso di Steve Jobs ai neolaureati di Stanford del 12 giugno 2005: 

Roma, 7 ottobre 2011              Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA