Navi da crociera: giallo sulle persone scomparse, 12 soltanto nel 2011

settembre 12, 2011 0 Comments A+ a-

La nave da crociera "Disney Wonder"

Rebecca Coriam, 24 anni, era stata assunta come assistente giovanile sulla nave da crociera "Disney Wonder" nel mese di marzo del 2011 - nel corso di una crociera da Los Angeles al Messico della durata di una settimana -, ma è improvvisamente scomparsa.

L'ultima persona ad averla vista è un collega, il quale ha riferito che la giovane era sembrata sconvolta. 

I genitori della ragazza scomparsa non vogliono credere all'ipotesi che circola sul web, secondo la quale la figlia si sarebbe suicidata a seguito di una lite con un amico. 

Mike Coriam - il padre della ragazza scomparsa - ha detto che "Quando ho chiamato Bahamas chiedendo come stessero andando le indagini, mi sono sentito dire solo che erano "in corso". Solo un ufficiale di polizia dalle Bahamas sta indagando caso di mia figlia. Questo nonostante il fatto ci siano stati 2.400 passeggeri a bordo e 945 dipendenti. E 'impossibile per un uomo solo fare un'indagine così approfondita. E 'stata una farsa fin dall'inizio".

Il problema, infatti, è che sulle persone scomparse dalle navi da crociera indaga la polizia del luogo dove la nave è registrata - nel caso di Rebecca Coriam quella delle Bahamas -. Non c'è un'organizzazione internazionale che indaghi in maniera adeguata.

Altro particolare sconcertante è che le indagini non sono molto approfondite; la sensazione è che le compagnie delle navi da crociera vogliano nascondere questo tipo di crimini allo scopo di evitare cattiva pubblicità, come ha dichiarato il signor Coriam

Per questo motivo, i signori Coriam hanno intenzione di rivolgersi ai Ministri inglesi allo scopo di chiedere leggi più severe per la tutela dei cittadini inglesi dai crimini commessi in mare. 

Questi crimini sono più frequenti di quanto si pensi: secondo l'Associazione "Cruise Victim Association", dal 1995 ad oggi sono scomparse dalle navi da crociera circa 165 persone, di cui 12 soltanto nel 2011.

Tra i casi di persone scomparse si ricordano, oltre Rebecca Coriam:

  • Merrian Carver, di 40 anni, scomparsa nel 2004 durante un viaggio in Alaska sulla nave "Celebrity Cruises Mercurio". Il padre ha fondato la Cruise Victim Association
  • Rama Forman, di 48 anni, scomparsa dalla nave "Silver Cloud Silversea" nel 2004;
  • John Halford, di 63 anni, scomparso all'inizio del 2011 dalla nave "Spirit Thomson", durante una crociera sul Mar Rosso.
Roma, 12 settembre 2011           Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA