Francia: per la prima volta due donne sono state condannate per il velo integrale

settembre 23, 2011 0 Comments A+ a-

Francia: prima condanna per il velo integrale
Nel mese di aprile del 2011 in Francia è entrata in vigore la legge che vieta alle donne di indossare in pubblico il velo integrale.

Fino ad ora sono stati 91 i casi denunciati dopo l'entrata in vigore della legge, ma adesso è arrivata la prima condanna.

Due donne si trovavano nei pressi del municipio di Meaux, alla periferia di Parigi, e indossavano il velo integrale.

Sono state denunciate e il caso è finito davanti ad un giudice, che le ha condannate a pagare un'ammenda.

Un caso analogo si è verificato nel 2009 in Belgio, dove una donna è stata denunciata perchè accompagnava il figlio a scuola indossando il velo integrale.

Il regolamento comunale vieta di indossare il velo integrale per ragioni di sicurezza, fatta eccezione per il carnevale : le persone devono essere riconosciute, e il velo non lo consente.

La donna è stata condannata una prima volta al pagamento di una multa di 35 Euro. Tuttavia, è stata vista di nuovo con il velo integrale e, essendo recidiva, è stata condannata al pagmento di una multa di 200 Euro. 

Roma, 23 settembre 2011           Avv. Daniela Conte 

RIPRODUZIONE RISERVATA