Emergenza rifiuti: la Commissione Europea invia all'Italia il secondo avviso di messa in mora

settembre 27, 2011 0 Comments A+ a-

Emergenza rifiuti a Napoli
La Commissione Europea ha avvertito l'Italia che il 29 settembre 2011 sarà pubblicato un nuovo avviso di messa in mora per la questione dell'emergenza rifiuti di Napoli.

Gia nel marzo del 2010 l'Italia era stata condannata dalla Corte di Giustizia Europea per violazione delle norme dell'UE, a causa della mancata crostruzione di  impianti adeguati per lo smaltimento dei rifiuti urbani senza mettere in pericolo la salute dei cittadini e l'ambiente.

Si tratta della seconda procedura di infrazione, dopo quella del 2007; una volta pubblicato, l'Italia avrà 2 mesi di tempo per adeguarsi. Se non saranno fornite risposte adeguate, la Commissione Europea potrà deferire l'Italia davanti alla Corte di Giustizia, chiedendo il pagamento di una sanzione che sarà commisurata alla gravità dell'infrazione, la durata e la necessità di evitare recidive.

Roma, 27 settembre 2011            Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA