Ritrovata dalla Guardia di Finanza una statua di Caligola sul trono: tornerà a Nemi

luglio 13, 2011 0 Comments A+ a-

 Fonte: www.repubblica.it
La Guardia di Finanza ha ritrovato una preziosa statua in marmo dell'imperatore romano Gaio Cesare Germanico, detto Caligola
Gli uomini delle Fiamme Gialle avevano notato dei movimenti sospetti e ingiustificati. Le indagini hanno consentito il ritrovamento della statua nelle vicinanze di Ostia antica - era stata trafugata, ridotta in pezzi per essere trasportata meglio e nascosta in un tir, sotto alcuni calcinacci -; probabilmente era destinata ad essere inviata all'estero, forse in Svizzera
Il ritrovamento della statua ha consentito agli archeologi di individuare la villa dove era stata nascosta per millenni prima di essere trafugata - sono stati trovati circa 250 reperti, di cui un centinaio sono frammenti della statua -. 
E' una scoperta molto importante : si tratta dell'unica statua nella quale l'imperatore Caligola - che fu assassinato all'età di 29 anni - è raffigurato come Zeus; altri particolari importanti sono la calzatura - la famosa caligola, che valse all'imperatore romano il relativo soprannome - e il dettaglio del trono. 
 Ricostruzione grafica della statua di "Caligola sul trono"

Gli archeologi stanno anche cercando di individuare il nome dell'originario proprietario della villa dove si trovava la statua; si pensa sia un certo Caio Iulio Silano - il nome appare su una fistula -.

La statua ritrovata sarà restaurata e, successivamente, riportata a Nemi, dove sarà conservata nel Museo delle navi romane.

Roma, 13 luglio 2011                  Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA