Manovra finanziaria : ok del Senato. Reintrodotti i ticket sanitari: saranno in vigore già da lunedi

luglio 14, 2011 0 Comments A+ a-


Con 161 voti favorevoli, 135 contrari e 3 astenuti, la manovra finanziaria ha ricevuto l'ok del Senato - era stata posta la fiducia-. 

Tra le novità più rilevanti, l'aumento della pressione fiscale del 1,2% - l'Italia ha già una pressione fiscale tra le più alte d'Europa-,  tagli a tutte le agevolazioni fiscali, l'introduzione del contributo unificato - 225 Euro, più l'imposta di bollo di 8 Euro - per le controversie di lavoro in materia di licenziamenti, contratti e mobbing, il contributo di solidarietà del 5% a carico delle pensioni che superano i 90.000 Euro lordi annui, il posticipo di un mese delle pensioni con 40 anni di contributi a partire dal 2012, la reintroduzione dei ticket sanitari - previsti da una norma del 2007 -.

Per quanto riguarda i ticket sanitari, in particolare, la reintroduzione è prevista già all'entrata in vigore del provvedimento; pertanto, da lunedi sarà necessario pagare un ticket sanitario dell'importo di 25 Euro per i "codici bianchi" - prestazioni non urgenti, non seguite da ricovero - e di 10 Euro per la diagnostica. Secondo quanto si è appreso, rimarrebbero in vigore le esenzioni già previste nel 2007 - tra cui quella per i minori di 14 anni -. 

Roma, 14 luglio 2011            Avv. Daniela Conte 

RIPRODUZIONE RISERVATA