Roma:madre abbandona per la seconda volta in pochi giorni gemelli di 11 mesi in auto sotto il sole per giocare a videopoker. Potrebbero essere affidati ad una casa famiglia

giugno 17, 2011 0 Comments A+ a-

Una donna di 37 anni di Roma ha abbandonato i propri figli - due gemellini di 11 mesi - in auto davanti ad un bar per due ore in località Villa Adriana, a Tivoli, per andare a giocare a videopoker e portando con sè soltanto la figli maggiore di due anni.

I neonati sono stati notati da un passante in macchina con il finestrino leggermente abbassato che piangevano disperatamente, sotto il sole e bagnati di sudore; a quanto si è appurato, erano lì da un paio d'ore. L'uomo ha avvertito i Carabinieri.

Trasportati presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Tivoli, le loro condizioni di salute sono state giudicate buone. 

La madre ha detto ai Carbinieri che era tutto sotto controllo e che era uscita molto spesso dal bar per controllare la situazione; dalle prime ricostruzioni, tuttavia, sembra che le cose siano andate diversamente.

La donna ha omesso di dire che un'episodio analogo si era verificato recentemente - il 3 giugno aveva lasciato i due gemellini in macchina per ore davanti ad un bar per andare a giocare a videopoker con il compagno egiziano di 32 anni - a Roma, in Via Oderisi da Gubbio. E' stata denunciata per abbandono di minori.

Vista la situazione, all'uscita dal Pronto Soccorso dell'Ospedale i bambini potrebbero anche essere affidati ad una casa famiglia.

Roma, 17 giugno 2011                   Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA