Prato: chiama i carabinieri e si suicida dopo avere ucciso la moglie davanti alla figlia di 4 anni

maggio 06, 2011 0 Comments A+ a-

Un uomo di 37 anni e una donna di 34 anni di Prato sono morti a seguito di quello che appare come un omicidio - suicidio. Questa mattina l'uomo ha chiamato i carabinieri dopo aver ucciso, con un coltello da cucina, la moglie ; poi si è ferito a morte con la stessa arma. Ad aprire la porta ai soccorritori è stata la figlia di 4 anni, che si trovava al piano terra. Saliti al secondo piano, hanno trovato la donna cadavere in camera da letto e l'uomo agonizzante - soccorso inutilmente, è morto poco dopo -. Un altro figlio della coppia si trovava già presso alcuni parenti.

A piano terra la tavola era apparecchiata per la prima colazione. La bimba è stata portata via dai vigili del fuoco. Secondo le prime ricostruzioni, si pensa ad un improvviso litigio della coppia, finito in tragedia. 

Roma, 6 maggio 2011                 Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA