Grimsby: bambina di 4 anni ferita gravemente da un mattone lanciato da giovani teppisti

aprile 20, 2011 0 Comments A+ a-

Queste immagini sono davvero raccapriccianti. A Grimsby, in Gran Bretagna, Jersey - Lou Perry - una bambina di 4 anni - è stata gravemente ferita da un mattone scagliato con violenza da un gruppo di giovani teppisti contro il veicolo nel quale si trovava insieme al padre.

Kyle, il giovane padre, aveva sgridato un gruppo di giovani "bulli" perchè lanciavano il pallone contro la sua macchina, chiedendo di fermarsi. Si è messo alla guida e stava andando via, quando un teppista è sbucato fuori e ha lanciato con violenza un mattone contro il finestrino posteriore, dove si trovava Jersey - Lou. Ha sentito rumore di vetri rotti e si è girato per vedere se tutto andava bene. Ma non è stato così: ha visto la giovanissima figlia in un lago di sangue. 
 
Purtroppo la bambina ha il viso tagliato a causa dei vetri rotti del finestrino che le sono finiti sotto la pelle, il naso e due denti davanti rotti. I due giovani genitori sono increduli e addolorati. 

E' stata trasportata in ospedale, esaminata e sottoposta a cure. Non si sa ancora se ha riportato danni permanenti; occorre attendere la visita di uno specialista delle ossa, che sarà effettuata la settimana prossima.

La polizia ha arrestato un 17enne, dopo averlo trattenuto e interrogato tutta la notte. Come ha dichiarato il padre, si spera che i colpevoli di questo insano gesto siano arrestati, perchè avrebbero potuto uccidere la piccola Jersey - Lou
 
Roma, 20 aprile 2011              Avv. Daniela Conte
RIPRODUZIONE RISERVATA