Viaggio di nozze con la suocera: al ritorno chiede la separazione

marzo 13, 2011 0 Comments A+ a-

Una estetista di 36 anni di origine napoletana, neosposa a Roma, si reca con il marito all'aeroporto di Fiumicino per partire per il viaggio di nozze (la destinazione prescelta è Parigi). Enorme è la sua sorpresa quando trova al ceck-in, pronta per imbarcarsi per la stessa destinazione, la suocera.

Alle sue garbate proteste, il marito risponde che la madre è molto malata e non può essere lasciata da sola a Roma.

Tornata dal viaggio di nozze (e dopo aver trascorso anche tutte le festività natalizie con la suocera), la neosposa è tornata a Napoli a casa dei genitori, dove ha preso la decisione di separarsi. 

Nel ricorso per la separazione si legge che il "legame affettivo" del marito con la propria madre rende impossibile la costituzione di un sano rapporto coniugale.

Roma, 13 marzo 2011                Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA