1 dicembre 2011

Donna svedese sostiene di essere la vera figlia di Elvis Presley e fa causa alla famiglia del cantante

La copertina del libro autobiografico di Lisa Johansen
Lisa Johansen, una donna svedese, sostiene di essere la vera figlia del celebre cantante rock Elvis Presley - scomparso nel 1977 -, e che la figlia ufficiale di quest'ultimo, Lisa Marie Presley, le avrebbe rubato l'identità.

Secondo il racconto di Lisa, Priscilla Presley - moglie del grande Elvis - decise di lasciare l'America dopo la morte del marito perchè aveva paura per la sicurezza di sua figlia. Pertanto, ha deciso di farla crescere con una diversa identità. 

Lisa Johansen hs fatto causa alla famiglia di Elvis Presley chiedendo 130 milioni di dollari, accusandola di diffamazione nei suoi confronti e di averle procurato stress emotivo.

Nel 1998 ha pubblicato un libro autobiografico dal titolo "I, Lisa Marie: the true story of Elvis Presley's real daughter " (Io, Lisa Marie : la vera storia della vera figlia di Elvis Presley).

Lisa ha sempre rifiutato di sottoporsi alla prova del DNA, ma si è convinta a farlo nel 2010.

Ha anche presentato alle autorità un'analisi medica del viso e del cranio di Lisa Marie Priesley, che a suo dire proverebbe che soltanto lei è la vera erede di Elvis Priesley.

Si spera che, alla luce dei risultati dell'esame del DNA di Lisa Johansen, la verità venga finalmente a galla...

Roma, 01.12.2011                      Avv. Daniela Conte

RIPRODUZIONE RISERVATA


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...