11 luglio 2011

Heather Parisi scomparsa nel nulla con la famiglia : forse sono a Hong Kong

Heather Parisi - la popolare show girl di origine americana - è scomparsa dall'Italia con il compagno Umberto Maria Anzolin, imprenditore vicentino, e i figli. La famiglia, infatti, non è stata più vista a Vincenza - dove risiedono - dagli inizi di quest'anno. 
 
Sembra che la famiglia sia a Hong Kong, dove sta pensando di trasferirsi definitivamente; nella città vi è l'azienda AF Limited, società di ricerche di mercato della quale risulterebbe essere l'amministratore delegato il compagno della Parisi, e quest'ultima starebbe avviando un'attività nel settore dell'abbigliamento. 
 
Molti quotidiani hanno parlato di "fuga" dai debiti di Anzolin - amministratore delegato dell'azienda di famiglia Conceria Anzolin, messa in liquidazione con provvedimento del Tribunale di Vicenza del mese di agosto del 2010 -. Fondata da Augusto Anzolin nel 1974 e passata successivamente nelle mani del figlio Roberto e del nipote Umberto, l'azienda era una delle più floride del settore. Tuttavia, negli ultimi tempi erano cominciate a circolare voci di creditori in difficoltà nel ricevere i pagamenti e dilazioni di pagamento non concesse dalle banche. 
 
Nel mese di aprile del 2010 l'azienda ha chiesto di ricorrere alla Cassa integrazione ordinaria e nel mese di agosto dello stesso anno è stato emesso il provvedimento di liquidazione. 
 
Secondo le voci che circolano, sembra che le difficoltà della conceria siano dovute anche alle eccessive spese extraziendali di Umberto Anzolin, tra le quali la produzione del film "Blind Maze", con la regia di Heather Parisi, ancora non uscito nelle sale cinematografiche. 
 
Occorre però precisare che la Conceria Anzolin è stata recentemente battuta all'asta - sono state aperte le buste con le offerte per l'acquisto di beni immobili e mobili dell'azienda -, che alcuni lavoratori in Cassa integrazione sono stati ricollocati presso altre aziende e altri sono stati messi in mobilità, e che il concordato preventivo era stato chiuso con una quota rilevante, il 42%. 
 
In sostanza, non sarebbero stati i debiti la causa della "scomparsa" di Heather Parisi - che nel maggio del 2010, a 50 anni, ha partorito due gemelle -, di Umberto Anzolin e dei figli. La famiglia dell'imprenditore vicentino non dice nulla. Seguiremo gli sviluppi della vicenda. 
 
Roma, 11 luglio 2011              Avv. Daniela Conte 
 
RIPRODUZIONE RISERVATA






 
 




LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...